Bernini (FI): Conte e Zingaretti non ci useranno contro Renzi

Pol/Bar

Roma, 20 feb. (askanews) - "La maggioranza ormai non naviga neanche più a vista: è in un vicolo cieco tra una picconata e una questione di fiducia. L'annunciato chiarimento è come Godot: non arriva mai, anzi la situazione è in un avvitamento irreversibile". Lo ha dichiarato in una nota Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.

"Leggo - ha spiegato - che Conte e Zingaretti vogliono accelerare sulla legge elettorale proporzionale contando di mettere in difficoltà Renzi con l'appoggio di Forza Italia. Ma se è così, si illudono: Forza Italia resta ferma su un sistema misto maggioritario-proporzionale che non riporti indietro le lancette della politica, e comunque deciderà la sua linea insieme al centrodestra. Le stampelle dovranno cercarle altrove", ha concluso Bernini.