Bernini (Fi): da Pd occupazione del potere senza consenso

Pol-Afe

Roma, 23 ago. (askanews) - "Se nascesse il governo rossogiallo, sarebbe la quarta volta in sei anni che il Pd va al governo senza aver vinto le elezioni. Specialista in scorciatoie giudiziarie per far cadere i governi Berlusconi, il maggior partito della sinistra, nonostante le endemiche divisioni interne, ha collezionato tre premier, presidiato Palazzo Chigi e ministeri chiave e ora si accinge a una nuova occupazione del potere insieme ai nemici acerrimi del Movimento Cinque Stelle. Questa volta con la pistola politica di Renzi puntata alla tempia di Zingaretti. In una democrazia parlamentare è del tutto legittimo, ma per carità, non ci vengano a parlare dell'interesse del Paese, che ha dimostrato ampiamente di non volere la sinistra al governo. E non ci meravigliamo se i cittadini si allontanano dalla politica". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.