Bernini (Fi): dati Istat drammatici, basta annunci e autocelebrazioni

Pol/Gal

Roma, 3 giu. (askanews) - "Mezzo milione di occupati in meno in un anno, un milione e mezzo di inattivi in più, ad aprile una perdita di 274 mila posti di lavoro in un solo mese, più del doppio di quanto avvenne nel 2009. Una crisi mai vista, e dal Paese reale continuano purtroppo ad arrivare quotidiani bollettini di guerra di fronte ai quali non bastano più gli annunci e le conferenze stampa celebrative di non si sa davvero cosa. Occorre un immediato cambio di passo, cominciando dallo sblocco dei sussidi che ancora non arrivano e dei 70 miliardi di opere pubbliche già finanziate. Il Presidente Berlusconi stamani ha rinnovato la piena disponibilità di Forza Italia a una leale collaborazione, ma la prima risposta della maggioranza non si discosta dal canovaccio degli ultimi mesi: nel pomeriggio il governo porrà al Senato la questione di fiducia sul decreto Imprese". Lo scrive in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.