Bernini (Fi): Di Maio dica se vuole già un rimpasto di governo

Pol/Bac

Roma, 28 ott. (askanews) - "Per Di Maio, dopo la batosta in Umbria, il governo Conte deve essere innovato e migliorato. A neanche due mesi dal giuramento, è una prima sconcertante ammissione di fallimento. Ma Di Maio non può fermarsi qui: deve spiegare se la sua è anche una richiesta di verifica nella maggioranza o addirittura di un rimpasto che sarebbe il più precoce della storia. L'unica cosa chiara è che alla vigilia di una impegnativa manovra economica, la coesione di governo che aveva chiesto il presidente Mattarella è già sparita, ammesso che ci sia mai stata". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.