Bernini (Fi): governo finito, Conte prenda atto della crisi

Pol/Bac

Roma, 7 ago. (askanews) - "Il voto sulla Tav ha sancito la fine politica del governo, che si è spaccato su un punto fondamentale del contratto su cui era nato. Manca solo una coerente presa d'atto della crisi da parte di una maggioranza che con le sue divisioni ha paralizzato il Paese condannandolo alla crescita zero. Mi chiedo cosa aspetti ancora il premier a trarre le dovute conseguenze. L'anno bellissimo per Conte finisce qui e l'unica soluzione, come giustamente ha detto il Presidente Berlusconi, è il ritorno alle urne interpellando il popolo sovrano". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.