Bernini (FI): insostenibile accoglienza indiscriminata migranti

Fdv

Roma, 26 giu. (askanews) - "Gli sbarchi continui e il caso Mondragone, ma pi in generale la situazione di disagio in troppe citt sta facendo riesplodere la polemica sull'immigrazione. Le sinistre al governo addossano la colpa ai decreti sicurezza che, smantellando il sistema Sprar, avrebbero creato un esercito fantasma di irregolari. Ma dimenticano che l'origine dell'emergenza stata l'apertura indiscriminata dei porti, che ha fatto tracollare il nostro sistema di accoglienza. Ora la sanatoria dei seicentomila rischia di riportarci al 2017, quando le spese per il soccorso e l'accoglienza dei migranti cost ai contribuenti italiani pi di 4 miliardi e mezzo di euro. C' qualcuno nel governo che si sta chiedendo se ce lo possiamo ancora permettere dopo il Covid e in mezzo alla peggiore crisi economica dal dopoguerra?". Lo scrive in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.