Bernini (Fi): migranti, nuova beffa europea all'Italia

Pol/Bar

Roma, 20 set. (askanews) - "Sono oltre trecento i migranti arrivati sulle coste di Sicilia, Sardegna e Calabria negli ultimi tre giorni, mentre Lampedusa scoppia e si prevede una nuova massiccia ondata di arrivi. E mentre Macron rassicurava Conte sulla redistribuzione in Europa, i suoi gendarmi rispedivano in Italia settanta irregolari". Lo ha dichiarato in una nota Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.

Secondo l'esponente azzurra "la svolta che il premier italiano rivendica è dunque solo e soltanto fumo negli occhi, anche perché ieri molti Stati membri che proclamano la loro solidarietà verso l'Italia hanno proposto di tagliare di ben 60 milioni di euro i fondi europei stanziati per la revisione del regolamento di Dublino. Che, come ormai tutti sanno, è il macigno - ha concluso Bernini - che impedisce di aiutare i Paesi di primo ingresso come l'Italia".