Bernini (Fi): Occidente non può abbandonare il popolo curdo

Pol/Bac

Roma, 8 ott. (askanews) - "Ma il governo italiano che posizione ha sull'imminente attacco della Turchia nel nord-est della Siria? È una vergogna che l'Occidente, e gli Stati Uniti in primis, abbandoni al loro destino i curdi che sono stati determinanti nella sconfitta dell'Isis. E l'Unione europea non ha nulla da dire contro il neocolonialismo di Erdogan? Dobbiamo assistere impotenti a un nuovo massacro del popolo curdo?" Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.