Bernini (Fi): semplificare strada obbligata ma governo perde tempo

Rea

Roma, 12 giu. (askanews) - "La maggioranza sta gi litigando anche sul decreto semplificazioni, paralizzata dai veti incrociati. Eppure una strada obbligata per far ripartire il Paese. Non serve un altro decreto-monstre che rimanda a decine di norme attuative, basterebbero pochi articoli: limitare l'abuso d'ufficio, avviare i lavori senza attendere i ricorsi di chi ha perso la gara d'appalto, estendere a tutto il territorio nazionale la corsia veloce utilizzata per il ponte Morandi, ridurre il numero esorbitante delle stazioni appaltanti e ridurre iter e tempi della valutazione di impatto ambientale. Sono proposte che Forza Italia ha gi presentato in Parlamento: la maggioranza disposta ad accoglierle?". Lo afferma in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia, Anna Maria Bernini.