Bernini (Fi): Stati generali specchio incapacit governo

Pol/Bac

Roma, 12 giu. (askanews) - "Dal diluvio quotidiano di interviste rilasciate dal premier emerge che gli Stati Generali saranno decisivi per il Recovery Plan, una specie di Arca di No che dovrebbe mettere in salvo l'Italia e che invece sar solo l'ennesimo espediente per guadagnare tempo nel tentativo di nascondere l'incapacit di gestire la crisi: questo significa che Conte sta per delegare a un consesso ancora indefinito di autorevoli ospiti decisioni che spetterebbero al governo e al Parlamento". Lo dichiara in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.

"Ed sconcertante - aggiunge - che non siano stati invitati n governatori n sindaci, e che la maggioranza continui a sostenere che il centrodestra dovrebbe assumersi le proprie responsabilit non avendo mai mostrato alcuna disponibilit alla condivisione e all'ascolto. Un governo che, unico in Europa, non ha ancora presentato il Piano nazionale di riforma non pu dare lezioni a nessuno", conclude.