Bernini (FI): su immigrazione governo miope e ipocrita

Fdv

Roma, 29 gen. (askanews) - "Mentre migliaia di migranti sono segnalati in partenza dalla Libia, il governo ha riaperto i porti, e infatti gli sbarchi nel primo mese del 2020 sono aumentati in modo esponenziale, col rischio di tornare all'emergenza provocata dai governi Letta e Renzi. Una politica miope, irresponsabile ma anche ipocrita, visto che il Viminale ha autorizzato lo sbarco a Taranto di più di 400 migranti della Ocean Viking solo dopo le elezioni regionali. Una tempistica quantomeno sospetta dopo un'attesa di tre giorni durante i quali, però, non ci sono state sollevazioni, nessuna Procura si è mossa e nessun intrepido parlamentare è salito su quella nave per portare solidarietà. Due pesi e due misure, secondo la peggior tradizione italiana". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.