Bernini(Fi): su Mes no a un compromesso salva-governo

Adm

Roma, 1 dic. (askanews) - Sul Mes non può esserci un "compromesso salva-governo". Lo dice Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.

"Sul Fondo Salva Stati la maggioranza è divisa da un muro apparentemente invalicabile: il Pd vuol firmare il Trattato senza modifiche sostanziali per difendere, così dice Franceschini, la credibilità del Paese".

"I 5 Stelle al contrario pensano che la credibilità si sia persa firmando accordi a scatola chiusa per compiacere gli euroburocrati. Distanza siderale, dunque. Vedremo cosa accadrà al vertice di stasera: la soluzione peggiore sarebbe un compromesso per trasformare lo scontro sul Salva Stati nell'ennesimo escamotage salva governo. È questo accanimento a tenere in piedi una maggioranza senza futuro che mina la credibilità dell'Italia".