Bernini(Fi): subito legge per far rientrare giovani in Italia

Red/Lsa

Roma, 25 ott. (askanews) - "I dati forniti stamani dalla Fondazione Migrantes sono eloquenti: sempre più italiani, quasi 5,3 milioni, hanno scelto di emigrare, e fra loro i giovani tra i 18 e i 34 anni sono più di un milione. Un trend che bisogna assolutamente invertire, perché stiamo perdendo le nostre migliori energie con un danno irreparabile per il futuro del nostro Paese". Lo dichiara in una nota Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.

"Per questo Forza Italia ha presentato al Senato un disegno di legge sulle giovani generazioni, l'istruzione e l'autoimprenditorialità: per incentivare i rientri, prevedendo sgravi fiscali per le imprese pubbliche e private che assumono giovani formati o qualificati all'estero. Abbiamo previsto un fondo 'Erasmus Italia' da 50 milioni di euro da allocare al Miur che consenta a chi ha completato gli studi universitari di fare ricerca in modo da incrociare l'offerta didattica alla domanda in materie cruciali come ambiente, agroalimentare, biotecnologie, nanotecnologie, meccatronica, informatica, robotica. E poi un fondo per prestiti agevolati e un fondo 'start-up' per i ragazzi che decidono di essere imprenditori di loro stessi in materie legate alle nuove tecnologie. E' un'emergenza da affrontare subito in modo bipartisan, perché il futuro dei giovani non deve avere colore politico".