Bernini: flat tax? Governo massacra partite Iva

Pol/Vep

Roma, 25 set. (askanews) - "Il governo delle quattro sinistre e delle mille tasse ha già svelato il suo vero volto con lo stop alla flat-tax per artigiani, commercianti e partite Iva. Niente estensione a centomila euro, stretta con la e-fattura, mentre la flat-tax per le partite Iva fino a 65mila euro verrà corretta per evitare comportamenti evasivi ed elusivi". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.

"Mentre si vagheggia di guerra ai grandi evasori, si punta così a criminalizzare intere categorie in difficoltà e peraltro già ampiamente vessate dall'Agenzia delle entrate. Non potevamo aspettarci altro dal governo più a sinistra della storia. Sarà questa la nostra prima, durissima battaglia sulla prossima legge di bilancio per difendere milioni di lavoratori oppressi dal fisco. Non solo, rilanceremo l'unica vera ricetta per rilanciare l'economia: più investimenti, meno tasse sulla casa, meno tasse su chi lavora, meno tasse sulle imprese. È la nostra flat-tax, con la "no tax area" a 12.000 euro, l'aliquota unica al 23% e le detrazioni per carichi familiari, interessi sui mutui e spese mediche. Lo Stato liberale contro lo Stato padrone delle sinistre", conclude Bernini.