Berrettini batte Rublev e vola ai quarti di finale degli Us Open

Matteo Berrettini batte il russo Andrej Rublev con il punteggio finale di 6-1-6-4 7-6 e conquista l'accesso ai quarti di finale dell'ultimo slam stagionale, gli Us Open.

A New York, sul cemento di Flushing Meadows, il tennista italiano, testa di serie n°24 del tabellone, è riuscito a imporre fin da subito il suo ritmo e la profondità dei suoi colpi ha costretto l'avversario a commettere numerosi errori.

Berrettini (@Eurosport_RU ) pic.twitter.com/e0DNuhp3TX

— doublefault28 (@doublefault28) September 2, 2019

Per l'atleta italiano un unico piccolo passaggio a vuoto. È avvenuto durante il decimo gioco del terzo set quando Berrettini ha ceduto per la sua prima e unica volta il servizio all'avversario. Un errore recuperato con stile durante il tie-break che ha sancito la fine del match.

Il 23enne romano ora sfiderà il vincente della sfida tra il francese Monfils, numero 13 del tabellone, e lo spagnolo Andujar. Una grande occasionale per arrivare a sfidare in semifinale, salvo grandi sorprese, il numero due del mondo, Rafael Nadal.