Besseghini (Arera): potremo diventrare esportatori di elettricità

Pma

Roma, 16 ott. (askanews) - L'Italia, che oggi importa energia elettrica, potrbbe diventare domani esportatrice di elettricità. Lo ha detto il Presidente dell'Autority dell'Energia Stefano Besseghini concludendo la prima giornata degli Stati Generali della Transizione Energetica, organizzati da Roma da Terna, Cdp e Snam. "Per guidare la transizione energetica - ha detto Besseghini - occorre una attenta programmazione integrata non solo a livello nazionale, ma anche a livello europeo, per affrontare l'evoluzione del nucleare in Francia e l'uscita dal carbone in Germania. L'Italia è in grado di governare il sistema energetico e domani potrebbe anche diventare esportatrice di energia elettrica".

"Importante - ha detto ancora Besseghini, che è anche vicepresidente di RegMed, l'associazione dei Regolatori energetici mediterranei - è anche la prospettiva mediterranea, dove noi italiani possiamo svogere un ruolo molto rilevante, non solo per la nostra posizione geografica, ma anche per le nostre capacità tecnologiche".