Bettarini passa alle vie legali: "Giochi di potere"

·1 minuto per la lettura
Stefano Bettarini causa legale
Stefano Bettarini causa legale

Stefano Bettarini ha fatto sapere di aver fatto causa al Grande Fratello Vip dopo la sua squalifica per una bestemmia pronunciata all’interno del programma (e che secondo lui sarebbe stato un semplice intercalare toscano).

Bettarini fa causa al GF Vip

Stefano Bettarini è stato squalificato dal Grande Fratello Vip ad appena 24 ore dal suo ingresso all’interno del programma. Mentre l’ex calciatore sostiene di aver pronunciato un semplice intercalare toscano, il programma ha deciso di eliminarlo per una bestemmia. Dopo il mancato provvedimento del programma contro Samantha De Grenet (che non è stata squalificata pur avendo detto “Ti uccido” a Stefania Orlando) l’ex marito di Simona Ventura ha fatto sapere di aver aperto una causa legale contro la produzione dello show:

“Io sono già in causa, come vedete non sono stato e non verrò più chiamato nei programmi. Le verità sono scomode se escono quando ci sono giochi di potere”, ha dichiarato Stefano Bettarini, sostenuto da numerosi fan del Grande Fratello Vip. In questa quinta edizione del programma oltre a lui sono stati squalificati anche Denis Dosio e Fausto Leali per motivi simili, e non tutti hanno trovato paritario e meritocratico il trattamento riservato a questi concorrenti. Sulla questione si è espresso con parole al vetriolo anche l’ex concorrente Salvo Veneziano, che ha accusato il conduttore Alfonso Signorini di fare favoritismi nei confronti di alcuni concorrenti. Quale sarà il seguito della vicenda?