Bettini: Penati onesto travolto da giustizia troppe volte malata

Pol/Vep

Roma, 9 ott. (askanews) - "Filippo Penati è stato un bravissimo amministratore, tenace e onesto. Ho collaborato con lui quando ero coordinatore nazionale del Pd con Veltroni segretario. Conosceva bene la realtà dei suoi territori, era pacato, unitario e saggio. È stato travolto da una giustizia italiana, troppe volte malata". Così Goffredo Bettini, ex eurodeputato Pd e membro della direzione nazionale dem, ricorda con un post su Facebook l'ex presidente della Provincia di Milano, Filippo Penati, scomparso questa mattina.

"Ha affrontato il suo dolore con dignità e continuando, in varie forme, a impegnarsi e a lavorare. Mi sento vicino alla sua famiglia e a tutte le persone che gli hanno voluto bene".