Bettola, Carola Rackete arrestata da un finto Matteo Salvini cartonato

salvini carola rackete

Una scena particolare quella messa in atto questa mattina (domenica 18 agosto) alla festa della Bortellina di Bettola. La deputata della Lega, Elena Murelli, infatti, ha scritto su Facebook: “Questa mattina a Bettola alla festa della Bortellina. #tralagente e tanti amici che ci hanno detto #maimollare facciamo #piazzapulita…. Abbiamo arrestato anche Carola Rackete con Matteo Salvini (cartonato)”. C’erano anche la finta Angela Merkel e il senatore leghista Pietro Pisani. Infine, la foto con i figuranti.

Carola Rackete e Salvini (cartonato)

Nel video pubblicato sui social dalla deputata leghista alla Camera Elena Murelli si vede tanto divertimento alla festa della Bortellina di Bettola (Piacenza). Tra i vari figuranti presenti in mattinata, infatti, c’era anche chi ha impersonato la comandante della Sea Watch Carola Rackete. Si tratta di un uomo con una parrucca bionda che è stato poi arrestato da un Matteo Salvini (cartonato). Sulla scena la finta Carola Rackete viene gettata a terra per essere ammanettata da Salvini (cartonato). A impersonare il ministro degli Interni, inoltre, era un figurante con felpa e maschera del leader del Carroccio. Infine, sulla scena era presente anche la finta Angela Merkel.

Elena Murelli su Facebook

La deputata leghista Elena Murelli ha pubblicato diverse foto su Facebook che documentano il divertimento a Bettola, nel piacentino. Negli scatti si vedono anche dei militanti leghisti con addosso un giubbotto della Guardia di Finanza, un pistola e delle manette. Presente alla festa della Bortellina anche il senatore leghista Pietro Pisani, immortalato in un selfie insieme ai figuranti.