Beyoncé derubata di vestiti e borse. Bottino da un milione di dollari

Adele Sarno
·Social media editor, L'Huffington Post
·1 minuto per la lettura
VARIOUS CITIES - JUNE 28: In this screengrab, Beyoncé is seen during the 2020 BET Awards. The 20th annual BET Awards, which aired June 28, 2020, was held virtually due to restrictions to slow the spread of COVID-19. (Photo by BET Awards 2020/Getty Images via Getty Images) (Photo: BET Awards 2020 via Getty Images via Getty Images)
VARIOUS CITIES - JUNE 28: In this screengrab, Beyoncé is seen during the 2020 BET Awards. The 20th annual BET Awards, which aired June 28, 2020, was held virtually due to restrictions to slow the spread of COVID-19. (Photo by BET Awards 2020/Getty Images via Getty Images) (Photo: BET Awards 2020 via Getty Images via Getty Images)

Un furto da 1 milione di dollari ai danni di Beyoncé. I malviventi si sono introdotti, per due volte di seguito, in tre depositi della cantante nell’area di Los Angeles e sono fuggiti con vari oggetti tra i quali vestiti e borse di lusso. I depositi colpiti sono quelli presi in affitto dalla Parkwood Entertainment, la production company della 39enne artista texana, ma gli oggetti sottratti nel primo colpo appartenevano tutti - come riporta TMZ - a “Queen Bey”.

La polizia di Los Angeles per ora non ha effettuato arresti. Reati di questo genere sono in crescita: recentemente ignoti hanno saccheggiato anche un deposito con foto e abiti di Miley Cyrus.

Due settimane fa Beyoncé, alla 63esima edizione dei Grammy Awards, gli Oscar della musica, ha vinto quattro premi che le hanno fatto conquistare il record come artista donna più premiata nella storia dei Grammy, con ben 28 statuette.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.