Biagi: Letta, 'follia brigatista ha spento sua voce, non le sue idee'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 19 mar (Adnkronos) – "Ore 18 di quel maledetto #19marzo2002. Squillò il telefono. Risposi, era #MarcoBiagi. Lavoravamo in Arel da giorni a un progetto innovativo di ammortizzatori sociali. Fissammo un incontro due giorni dopo per finalizzarlo. La follia brigatista spense la sua voce. Non le sue idee". Lo scrive su Twitter Enrico Letta.