Biancaneve e il cacciatore, gli errori nel film che non avevi notato

·2 minuto per la lettura
Biancaneve e il cacciatore, gli errori nel film che non avevi notato

Questa sera su Italia 1 andrà in onda Biancaneve e il cacciatore, il film uscito nel 2012 diretto da Rupert Sanders e interpretato da Kristen Stewart, Chris Hemsworth, Charlize Theron e Sam Claflin.

Si tratta di un riadattamento della storia classica di Biancaneve che tutti conoscono e che almeno una volta abbiamo visto. All'interno del film non mancano effetti speciali e tanti colpi di scena. All'epoca dell'uscita, il progetto ha riscontrato ottimi risultati andando ad incassare 396 592 829 dollari, a fronte di un budget di produzione stimato in 170 000 000 dollari. Viste poi le critiche e i giudizi positivi, gli autori e i produttori hanno deciso di lavorare ad un sequel della pellicola.

LEGGI ANCHE:--Biancaneve è esistita davvero: ecco chi era. La triste storia nascosta dalla favola Disney

Biancaneve e il cacciatore, attenzione agli errori

Nonostante il successo, la bravura degli autori e degli attori che hanno lavorato al progetto, non mancano alcuni errori che è possibile notare nel corso del film. Se qualcuno di voi ancora non li ha trovati, potrà iniziare questa sera dopo aver letto questo articolo.

Ecco quali sono:

  • Plot Hole: Facendo riferimento all'antefatto: nel cortile del castello di Ravenna un uomo assiste alla fuga di Biancaneve , che evade infilandosi in uno scolo delle fogne: la cloaca arriva direttamente nell'Atlantico. Il testimone però esce di scena. Successivamente Biancaneve nuota fino a riva, si impossessa di un cavallo bianco trovato casualmente da quelle parti e va ad infilarsi nella Foresta Oscura, luogo pestifero e mortale, dove anche i soldati che la inseguono sono costretti a bloccarsi e fare marcia indietro. Secondo tale successione solo i soldati sanno dov'è Biancaneve. In realtà accade ben altro: l'uomo riappare in scena nella corte del castello del Duca Hammond, e rivela al figlio del Duca che Biancaneve è fuggita dal castello di Ravenna e si è nascosta nella Foresta Oscura. Come lo ha scoperto se era già uscito di scena?

  • Trucco: Biancaneve cade apparentemente morta dopo aver morso la mela, William cerca di soccorrerla, la solleva con le braccia ma lei sbatte in continuazione gli occhi.

  • Continuità: Nella scena in cui Biancaneve è creduta morta, il cacciatore la va a trovare e prima di sapere tutta la storia, beve dalla sua borraccia e poi la lascia a terra. Essa cade con l'apertura rivolta in basso verso destra, ma subito dopo il bacio del cacciatore, l'inquadratura si allarga e si vede la borraccia che sembra rivolta sempre verso destra, ma con il collo verso l'alto, per poi tornare ad essere rivolta verso il basso.

  • Continuità: Nella scena in cui Biancaneve sembra morta e il cacciatore inizia il suo discorso, le due candele che stanno ai lati del letto cambiano posizione: prima sono dietro il letto, una per lato, poi sono all'altezza della vita di Biancaneve e successivamente tornano alla loro posizione iniziale e così restano per le altre inquadrature.

FOTO: @KIKAPRESS

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli