Bianco e nero, il vaffa di Sgarbi a Luisella Costamagna e insulti a Telese: ospiti e conduttore lasciano lo studio

Bianco e nero, Sgarbi insulta la Costamagna: il vaffa in diretta poi...

Continua a tenere banco nei maggiori programmi di approfondimento della tv nostrana il delicato quesito sulla legittima difesa e anche a Bianco e Nero su La7, Luca Telese e i suoi ospiti hanno argomentato le ultime vicende di cronaca.

Presenza fissa della trasmissione, Luisella Costamagna – che la scorsa settimana ha avuto un durissimo faccia a faccia con Flavio Briatore () – si è sentita pesantemente attaccata da Vittorio Sgarbi che, ammonendo la linea garantista della sua interlocutrice nei confronti di chi ruba a casa degli altri, ha espresso con ferocia la sua posizione sul farsi giustizia da soli – strappando più di qualche applauso - fino ad arrivare agli insulti.

“Devi reagire, se uno viene a casa tua non ha buone intenzioni. Hai il diritto di fare qualunque cosa” ha tuonato Vittorio Sgarbi prima che Simona Izzo lo pregasse di non istigare le persone a uccidere. La situazione a Bianco e Nero è degenerata quando Luisella Costamagna è intervenuta ma il critico d'arte, dopo averle detto “Tu dici solo ca**ate”, l'ha mandata a quel paese.

Non contento del vaffa in diretta, Sgarbi ha ammonito Luca Telese accusandolo di non essere un giornalista, ma un moderatore che ha solo il compito di interrompere chi parla. Luca Telese ha difeso la giornalista chiedendo all'esagitato ospite di andarsene dalla trasmissione, tuttavia è stato inamovibile tanto che gli altri invitati sono stati costretti ad interrompere il programma per prendere fisicamente le distanze da Vittorio Sgarbi e sedersi nuovamente al tavolo con lui dopo la pubblicità.

Unanime la condanna del suo comportamento sui social: “Forse sarebbe ora che smetteste di invitare personaggi volgari e verbalmente violenti come Sgarbi. Dico forse eh. @lucatelese” ha fatto sapere Patrizia, “Telese lei sbaglia a tenere Sgarbi in studio. La TV urlata e maleducata va abolita #biancoenero” ha scritto Mari e ancora leggiamo “#biancoenero @lucatelese basta con Sgarbi in tv e' volgare e provocatore. Che parli di cio' che conosce: l'arte”.



AGGREDITA IN DIRETTA, INTERVENGONO LE FORZE DELL'ORDINE: PANICO IN STUDIO

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità