Bianconi: "Se umbri voteranno con la testa vinceremo"

webinfo@adnkronos.com

Dall'inviata Sara Di Sciullo 

"Se gli umbri voteranno domenica con la testa noi vinceremo e questa regione cambierà, se voteranno con la pancia sarà dura, saranno cinque anni di sofferenze". Lo afferma all'Adnkronos Vincenzo Bianconi, il candidato appoggiato da M5S, Pd e altre forze politiche, alle elezioni regionali in Umbria, al termine dell'evento sulla manovra che si è svolto a Narni.  

"Sono tutti molto impegnati, un presidente di Regione, il presidente del Consiglio, membri del governo - dice Bianconi - Il fatto che abbiano trovato il tempo per venire a rappresentare un decreto importante per gli italiani e anche un po' per l'Umbria, per la parte che riguarda il terremoto, credo che dia un'idea di come si è vicini a una popolazione". Non si è vicini alla popolazione "con chiacchiere da bar prive di contenuto per il bene di questa comunità - conclude - ma con atti concreti".