Bibbiano, tre nuovi indagati per abuso d'ufficio

webinfo@adnkronos.com

Si aggiungono nuovi indagati nell'inchiesta sul presunto giro di affidi illeciti di minori in Val d'Enza, denominata 'Angeli e Demoni'. Tre persone, secondo quanto si apprende, sarebbero indagate con l'accusa di abuso d'ufficio dopo il caso delle consulenze affidate alla psicologa Nadia Bolognini, coinvolta nell'inchiesta sugli affidi e moglie dello psicoterapeuta Claudio Foti, successivamente al suo arresto, quando si trovava ai domiciliari. 

La vicenda era stata segnalata dal consigliere di Forza Italia in Provincia a Modena, Antonio Platis, e dal capogruppo di Fi nell'Unione dei Comuni dell’Area Nord modenese, Mauro Neri, attraverso esposti: secondo quanto riportato dagli esponenti forzisti, l'Unione Comuni Modenesi Area Nord avrebbe affidato a Bolognini l'incarico il 3 luglio, quando la psicologa era ai domiciliari da una settimana. A breve si terrà un incontro tra le Procure di Reggio Emilia e di Modena, che coordinano le indagini dei carabinieri.