Biden compie 79 anni, Casa Bianca annuncia check up annuale

·2 minuto per la lettura

Alla vigilia del suo 79esimo compleanno, Joe Biden oggi si recherà al Walter Reed Medical Center, l'ospedale militare americano dove sono tradizionalmente in cura i presidenti americani, per il suo check up annuale. Lo ha reso noto oggi la portavoce della Casa Bianca, Jen Psaki, assicurando ai giornalisti che verranno forniti maggiori dettagli in seguito.

La Casa Bianca a maggio aveva detto che Biden, che ha fornito nel dicembre del 2019 l'ultimo resoconto sul suo stato di salute, firmato dal suo medico personale, Kevin O'Connor, diventato ora il capo dei medici presidenziali, si sarebbe sottoposto a nuovi controlli medici entro la fine dell'anno. E la visita di oggi arriva dopo che nei giorni scorsi è stato pubblicato un sondaggio sui crescenti dubbi degli elettori sulla salute fisica e mentale del presidente più anziano della storia d'America che domani compirà appunto 79 anni.

Il sondaggio, pubblicato da Politico, oltre a confermare che la popolarità del presidente è scesa ai minimi storici, con un tasso di approvazione del 44% e di disapprovazione del 53%, indica che solo il 40% degli elettori crede il presidente "goda di buona salute", contro il 50% che non lo crede. E che il 48% non lo considera mentalmente idoneo contro il 46% che invece crede nella sua lucidità mentale.

Gli strateghi democratici hanno risposto a questi numeri, affermando che "in generale a credere queste cose sono sostenitori di Trump o persone esposte alla macchina della disinformazione dell'estrema destra", facendo riferimento al fatto che l'ex presidente Trump, che ha 75 anni, ha fatto dell'età e poca lucidità di Biden, da lui soprannominato "Sleepy Joe", uno degli elementi cardine della sua fallita campagna per la rielezione.

Durante la campagna elettorale, Trump ha anche attaccato Biden per le eccessive precauzioni adottate contro il Covid, prendendolo in giro per prima aver rinunciato agli eventi in presenza e poi per andare in giro sempre con la mascherina.

Lo scorso novembre Biden si è rotto il piede giocando con il cane, ma da quando si è insediato alla Casa Bianca non ha avuto problemi di salute. Biden giù lo scorso settembre si è sottoposto di fronte alle telecamere alla terza dose di vaccino anti Covid, mentre alla Casa Bianca vengono adottate dei rigidi protocolli con l'obbligo di vaccino per tutti i dipendenti e test di screening per collaboratori e giornalisti che si avvicinano al presidente.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli