Biden, contro il Covid fatti "progressi incredibili"

·1 minuto per la lettura

AGI - "Sebbene ci sia ancora strada da fare, abbiamo fatto progressi incredibili" contro il Covid-19. Così il presidente Joe Biden, parlando alla Casa Bianca. "Se siete vaccinati, potete fare più cose e questo è un motivo in più per immunizzarsi", ha dichiarato il presidente degli Stati Uniti, sottolineando come le nuove linee guida delle autorità sanitarie statunitensi, i Centers for disease control and prevention, prevedano che all'aperto chi ha fatto il vaccino non deve indossare la mascherina. Resta l'obbligo di coprirsi in occasioni molto affollate, anche all'aperto.

Il venir meno di alcune restrizioni è stato annunciato dopo che oltre la metà della popolazione americana ha ricevuto almeno una dose. I nuovi contagi hanno subito un calo del 16% (il più marcato da febbraio) la scorsa settimana e sono 140 milioni le persone alle quali è stata somministrata una dose (oltre 215 milioni i vaccini somministrati nei primi 100 giorni di Biden alla Casa Bianca).  

"Abbiamo compiuto incredibili progressi grazie a voi", ha osservato Biden, "i casi sono diminuiti in modo drammatico". I decessi tra gli anziani sono scesi dell'80% con il progredire della campagna vaccinale. "La diffusione di queste linee guida - ha proseguito il capo della Casa Bianca - è il primo passo per consentire agli americani pienamente vaccinati di interrompere le attività interrotte a causa della pandemia".

"Stiamo inviando all'India tutto l'aiuto necessario" per combattere la pandemia, ha poi detto il presidente, ribadendo che saranno inviate all'India non solo apparecchiature ma anche vaccini, questi ultimi con una tempistica ancora da definire.