Biden visita GM e garantisce sostegni all'industria

·2 minuto per la lettura

La visita programmata per oggi del Presidente Biden alla "Factory Zero" della General Motors a Detroit metterà sotto i riflettori le proposte della sua amministrazione per portare miliardi di aiuti federali al fine di aiutare l'industria a riconvertire le fabbriche di produzione di automobili in moderni impianti per veicoli elettrici.

L'amministrazione del Presidente USA ha proposto al Congresso quasi 50 mld in sgravi fiscali, incentivi per le agenzie governative per l'acquisto di EV, prestiti per la ristrutturazione delle fabbriche e aiuti alle comunità del Midwest che dipendono da loro, come parte del piano "Build Back Better". Oltre a mld in nuovi sussidi per stimolare le vendite di veicoli elettrici come un credito d'imposta del 30% per gli EV commerciali. Build Back Better stanzierebbe 3,5 mld per convertire le fabbriche statunitensi per la produzione di veicoli elettrificati o a celle a combustibile e rilanciare incentivi che potrebbero generare 3,7 mld per le comunità automobilistiche entro il 2031.

I produttori potrebbero anche beneficiare di 3 mld assegnati dal Dipartimento dell'energia a un programma di prestiti per la produzione di veicoli a tecnologia avanzata. Il capo della produzione globale di GM Gerald Johnson ha dichiarato che gli aiuti federali potrebbero accelerare la domanda di veicoli elettrici, motivo per cui la Casa ha fatto della flessibilità una priorità in Factory Zero. «Se la legislazione Build Back Better passerà, GM ne terrà conto nei suoi piani, ma non cambia ciò che stiamo già facendo» ha detto.

GM ha calcolato che potrebbe risparmiare fino a 15 mld entro il 2030, e anche di più in seguito, riutilizzando le sue fabbriche e riqualificando la sua attuale forza lavoro, piuttosto che seguire rivali come Tesla nel costruire nuove fabbriche negli stati meridionali e occidentali. La capacità di assemblaggio di EV in Nordamerica di GM raggiungerà il 20% entro il 2025 e il 50% entro il 2030 ha affermato Johnson. Nel corso della visita Biden ha potuto vedere e provare il nuovo pick-up elettrico GMC Hummer EV.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli