Bielorussia: arrestati 2 leader partito opposizione

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Minsk, 27 lug. (Adnkronos/Dpa/Europa Press) – Le autorità bielorusse hanno arrestato il leader del Partito Civile Unito (Ogp) d'opposizione Nikolai Kozlov. Insieme a lui, è stata messa agli arresti anche la leader dell'organizzazione politica nella capitale Oksana Alekseeva. "E' iniziato l'attacco all'ultima isola della resistenza organizzata. Questa è una guerra", ha affermato sui social l'ex leader dell'Ogp Anatoli Lebedko.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli