Bielorussia dirotta un aereo per arrestare oppositore. Proteste internazionali

·2 minuto per la lettura

AGI - Un oppositore del presidente bielorusso Lukaschenko, Roman Protasevich, che stava viaggiando da Atene a Vilnius su un volo Ryanair, è stato arrestato all'aeroporto di Minsk dopo che il velivolo su cui si trovava è stato costretto ad atterrare da aerei militari inviati a intercettarlo.

Ne dà notizia sul suo profilo Twitter il canale degli oppositori, Belarus Free Theatre. Dopo quello che i militanti definiscono "rapimento", il caporedattore di un canale Telegram che dà voce all'opposizione bielorussa "rischia la pena di morte", denunciano i suoi sostenitori su Twitter.

Il presidente della Lituania, dove l'oppositore arrestato era diretto, ha chiesto "urgentemente" la sua liberazione, intervenendo tramite il suo profilo Twitter. "Evento senza precedenti - si legge nel testo pubblicato dal leader lituano Gitanas Nauseda - Un aereo passeggeri civile che volava verso Vilnius è stato fatto atterrare con la forza a Minsk. Un attivista politico bielorusso e fondatore di @NEXTA_EN era sull'aereo. E' stato arrestato. Il regime bielorusso è dietro l'azione abominevole. Chiedo urgentemente di liberare Roman Protasevič!".

La Germania ha chiesto una "spiegazione immediata" alla Bielorussia: "C'è bisogno di una spiegazione immediata, da parte del governo bielorusso, sul dirottamento, all'interno dell'Unione europea, di un volo Ryanair verso Minsk e l'arresto di un giornalista", ha scritto sul suo profilo Twitter un alto responsabile del ministero degli Esteri tedesco, Miguel Berger.

Secondo il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, i 171 passeggeri del volo Ryanair da Atene a Vilnius costretto ad atterrare a Minsk da un aereo militare bielorusso "devono essere rilasciati senza indugio". "Abbiamo bisogno di spiegazioni immediate e Protasevich deve essere rilasciato", chiede Sassoli.

Il premier polacco Mateusz Morawiecki ha definito un "atto criminale di terrorismo di Stato" l'arresto, all'aeroporto di Minsk, di Protassevich.  "Condanno nei termini più netti l'arresto di Protassevich da parte delle autorità bielorusse, dopo il dirottamento di un volo passeggeri di Ryanair. E' un atto criminale di terrorismo di Stato", ha dichiarato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli