Bielorussia: Lukashenko dà a polizia altri poteri, armi combattimento e uso illimitato forza fisica

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Minsk, 17 mag. (Adnkronos/Dpa) – Più poteri sono stati assegnati alla polizia in Bielorussia contro gli attivisti che da agosto scendono in piazza per protestare contro la rielezione di Aleksandr Lukashenko a presidente. Lukashenko oggi ha firmato il decreto che autorizza la polizia a usare "equipaggiamenti speciali e da combattimento" contro gli attivisti in piazza. Le forze di sicurezza non saranno perseguibili per danni provocati dall'impiego della "forza fisica" e potranno bandiere foto e video.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli