Bielorussia, Lukashenko silura ministro dell'Interno

Fco/Orm

Roma, 29 ott. (askanews) - Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko ha nominato un nuovo ministro degli Interni, silurando Yuri Karaev, che ha gestito sino ad ora la repressione delle manifestazioni contro la rielezione del capo dello Stato. Lo riporta il canale Telegram Pool1o. La fonte, solitamente tra le prime ad annunciare rimpasti di alto livello in Bielorussia, ha sottolineato che si tratta di un "rimpasto in seno alle autorità che nessuno avrebbe potuto prevedere". Il nuovo ministro dell'Interno nominato da Lukashenko è Ivan Kubrakov.