Bielorussia, Ue punta a sanzioni su transazioni finanziarie - Germania

·1 minuto per la lettura
Bandiera dell'Unione europea davanti alla sede della Commissione Ue a Bruxelles

LISBONA (Reuters) - Le sanzioni economiche proposte dall'Unione europea nei confronti della Bielorussia ricadranno sulle transazioni finanziarie effettuate da Minsk, come reso noto dalla Germania.

"È chiaro che non ci limiteremo a delle modeste sanzioni, ma che puntiamo invece a colpire in maniera significativa la struttura economica e le transazioni finanziarie in Bielorussia attraverso le sanzioni", ha detto il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas ai giornalisti, in attesa del vertice con i colleghi della Ue a Lisbona.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli