Biennale Architettura, Cicutto: di fronte a mondo con concretezza

featured 1615562
featured 1615562

Venezia, 31 mag. (askanews) – “Ho capito la grande responsabilità che un presidente deve assumere quando deve scegliere il curatore di una Mostra d Arte o di Architettura, che ovviamente sono due momenti della Biennale particolarmente importanti e che poi sono molto fissati nell anno in cui si realizza. Qui è un anno e non ci possono essere ripensamenti. Dopo la meravigliosa mostra di Hashim Sarkis e quella di Cecilia Alemani, la ricerca per me doveva indirizzarsi verso qualcosa che usciva dagli ultimi anni e sentivo un grande bisogno di concretezza e non intendo dire cose concrete da mostrare, ma una forte convinzione da parte del curatore di mettersi di fronte al mondo con un punto di partenza preciso e forte sul quale architetti padiglioni nazionali e il mondo intero potesse confrontarsi”. Lo ha detto il presidente della Biennale di Venezia introducendo la 18esima Biennale di Architettura del 2023, che sarà diretta da Lesley Lokko.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli