Bigster Concept: l’evoluzione del marchio Dacia

(Adnkronos) - Bigster Concept è un SUV di segmento C che anticipa i futuri modelli del marchio Dacia. Presentato lo scorso gennaio 2021 in occasione del lancio del piano Renaulution, anticipa nello stile e contenuti i futuri modelli del brand.

Un profondo cambiamento quello che sta attraversando il marchio Dacia, dopo una completa rivisitazione della gamma, complice anche il lancio del nuovo logo, è tempo ora di mostrare cosa avverrà nel suo futuro.

Se Duster e Sandero rappresentano ormai dei best seller nei rispettivi settori di appartenenza, per via della loro indiscutibile concretezza, questo concept mostra ancora una volta nel design e nei contenuti, le potenzialità di Brand in continua metamorfosi.

Lungo 4,6 metri, ha una design moderno e volumi massicci, le sue generose dimensioni esterne si riflettono, positivamente, negli interni, capaci di ospitare comodamente cinque persone. Un modello che vuole rappresentare il perfetto compagno di viaggio.

Una grande cura per i dettagli e i particolari, il frontale del nuovo Bigster Concept si caratterizza per la presenza di una inedita firma luminosa a forma di Y, più grande rispetto alle sorelle attualmente in produzione, un tocco stilistico che ne sottolinea il suo carattere audace e incisivo.

Sulla calandra di questo C-SUV spicca il nuovo logo Dacia Link che rappresenta degli anelli di una carena e che simboleggia la robustezza del veicolo, elemento quest’ultimo che ritroviamo sull’intera gamma Dacia grazie alla nuova identità stilistica.

La carrozzeria è rifinita nella tonalità “Lichen Kaki”, un verde natura che sottolinea il carattere outdoor e avventuroso della Bigster. Del tutto assenti le cromature, questo SUV come del resto l’intera futura gamma Dacia, sarà realizzato all’insegna della massima sostenibilità ambientale, da qui la scelta di utilizzare solo plastica riciclata grezza per i pannelli di protezione esterni.

Un SUV che vuole esprimere dinamicità e avventure, le sue motorizzazioni saranno svelate nel corso del 2025, anno in cui di fatto debutterà ufficialmente.

David Durand, Direttore del Design Dacia: “Nel design automotive, l’impatto è dato per il 60% dalle proporzioni e per il 40% dallo stile. Abbiamo lavorato molto su queste proporzioni per essere in grado di dare forma a volumi semplici ma robusti, in una perfetta combinazione, per ottenere alla fine un effetto contemporaneo e senza tempo, che rifletta il DNA della Marca Dacia”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli