1 / 10

Bike sharing, ma a Milano c’è chi le butta nel Naviglio

Se la maggioranza dei milanesi utilizza in maniera civile le biciclette a noleggio del Comune, c’è chi si diverte a gettarle un po’ ovunque, fontane comprese.

Bike sharing, ma a Milano c’è chi le butta nel Naviglio

Duccio Fumero

Da poche settimane a Milano si vedono tante bici rosse e gialle. Sono quelle di Mobike e di Ofo, due società cinesi di bike sharing cui il Comune ha appaltato la distribuzione e la gestione di centinaia di biciclette a noleggio. Comode da usare – basta un’app e una carta di credito – economiche – si parla di poche decine di centesimi ogni ora d’utilizzo – e intelligenti. Probabilmente più di alcuni cittadini, che vandalizzano le bici del Comune o le utilizzano come fossero una loro proprietà. E il Comune sta pensando a creare un manuale d’uso (ma sapranno leggerlo gli incivili?).

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità