Bilancio Lombardia, emendamento Lega fondi per piccoli Comuni

Mda

Milano, 23 lug. (askanews) - E' stato presentato ieri dal Gruppo consiliare della Lega in Regione Lombardia un emendamento, con il relativo ordine del giorno, all'Assestamento di Bilancio, che metterà a disposizione 10 milioni e 800 mila euro, che andranno a sommarsi a quelli stanziati in precedenza, a favore dei piccoli comuni di tutte le Province lombarde.

"Risorse importanti - si legge in una nota del gruppo della Lega in Consiglio regionale - destinate al finanziamento di interventi di manutenzione urgente del territorio nei comuni con popolazione inferiore a 5000 abitanti. Grazie a questi fondi i centri di dimensioni minori potranno realizzare interventi di manutenzione straordinaria di strutture e infrastrutture pubbliche, difesa del suolo, sostenibilità energetica, ambiente e sicurezza dei cittadini. Inoltre queste risorse potranno essere utilizzate per la riqualificazione dei beni artistici, culturali e paesaggistici".

"La tutela dei borghi minori - prosegue la nota - rappresenta per la Lega un valore irrinunciabile. Le piccole comunità meritano rispetto, anche in termini economici, al pari dei centri maggiori. Gli interventi di manutenzione infatti hanno spesso costi rilevanti ed è questo il motivo per cui le realtà più piccole, specie quelle che si trovano nelle zone meno accessibili, come ad esempio la montagna o alcune aree della pianura, necessitano di un sostegno adeguato. Ancora una volta Regione Lombardia dimostra la propria sensibilità verso questi temi".