Bill Gates, l'allarme e la ricetta per evitare il 'disastro clima'

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·2 minuto per la lettura

Dopo avere guidato per decenni la rivoluzione tecnologica, e dopo avere indicato - con il suo esempio - all'1% della popolazione più ricca il 'dovere della filantropia', Bill Gates si è imbarcato da tempo in una nuova battaglia, quella del futuro. Che, ormai è chiaro, passa attraverso una rivoluzione climatica per evitare disastri irreparabili. La summa del suo pensiero è racchiusa in 'Clima. Come evitare un disastro', che uscirà contemporaneamente il 16 febbraio in oltre 35 paesi (per l'Italia da 'La nave di Teseo', pp. 400). E' un saggio documentato , frutto di una ricerca condotta negli ultimi dieci anni su cause ed effetti del cambiamento climatico, in cui Gates presenta un programma concreto e realizzabile per azzerare le emissioni di gas serra in tempo per evitare il peggio.

Avvalendosi della consulenza di fisici, chimici, biologi, ingegneri, esperti di science politiche e finanza, il fondatore di Microsoft ha individuato i passi necessari per sfuggire a un disastro ambientale sul nostro pianeta. Un processo che passa inevitabilmente attraverso l'azzeramento delle emissioni di gas serra:e nel saggio Gates illustra anche le soluzioni per raggiungere questo obiettivo vitale, offrendo una visione chiara delle sfide che ci attendono, con un programma preciso per arrivare alle emissioni zero, suggerendo non soltanto le politiche che dovrebbero adottare le amministrazioni, ma anche quello che possiamo fare come cittadini per responsabilizzare su questa missione cruciale i governi, le imprese, e noi stessi..

Forte della sua esperienza di innovatore Gates illustra le tecnologie che già oggi aiutano a ridurre le emissioni, mostra dove e in che modo possono diventare più efficienti, indica in quali settori sono necessari progressi immediati, racconta le storie di chi sta lavorando alle prossime, essenziali, scoperte. Bill Gates lo dice apertamente: azzerare le emissioni non sarà semplice, ma seguendo le proposte di questo libro, finalmente è un obiettivo alla nostra portata.