Billie Eilish irriconoscibile: pin-up sensuale per "Vogue"

Primo Piano

"Mostrare il tuo corpo e la tua pelle non dovrebbe toglierti un briciolo di rispetto". È una Billie Eilish completamente diversa quella che è apparsa sulla copertina dell'edizione inglese di "Vogue". Abbandonati i vestiti larghi e stravolto il look - i capelli per metà verdi e per metà neri hanno lasciato posto a un biondo platino - la cantante ha mostrato una parte di sé inedita. 

Come una pin-up degli anni ’50, ha posato con un latex color carne e un body di pizzo che ha messo in mostra un decolleté esplosivo. Molto lontana dall’immagine della ragazzina controcorrente, l’artista sapeva di compiere un passo rischioso: "Improvvisamente sei un'ipocrita se vuoi mostrare il tuo corpo – ha dichiarato nell'intervista a "Vogue" -, sei una facile, una putt...a. Se lo sono, allora sono orgogliosa di esserlo. Io e tutte le ragazze siamo sgualdrine, lo sapete? E, fanculo, dobbiamo sentirci più forti per questo".

GUARDA ANCHE: Billie Eilish ha fatto il suo primo tatuaggio

GUARDA ANCHE: Billie Eilish contro il body shaming: 'Normalizziamo i corpi'