Bimba di 7 mesi ricoverata in terapia intensiva

·1 minuto per la lettura
Neonata
Neonata

Una bimba di soli 7 mesi è stata ricoverata in terapia intensiva a Roma per polmonite bilaterale. La piccola è stata trasferita dall’ospedale di Cosenza.

Roma, bimba di 7 mesi ricoverata in terapia intensiva per polmonite bilaterale

Una bambina di soli 7 mesi, positiva al Covid-19, è stata ricoverata all’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù” di Roma. La piccola è stata trasferita dall’Ospedale di Cosenza con una polmonite bilaterale da infezione Covid e al momento si trova in terapia intensiva. A dare la notizia l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato. “Voglio ringraziare l’Aeronautica Militare e l’équipe del dipartimento di emergenza dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù” ha dichiarato.

Roma, bimba di 7 mesi ricoverata in terapia intensiva: il trasporto d’urgenza

La bambina è stata trasportata d’urgenza dall’aeroporto di Lamezia Terme a quello di Ciampino a bordo di un velivolo militare C-130J della 46° Brigata Aerea dell’Aeronautica. Sono arrivati nell’ospedale romano alle 23:30 del 19 dicembre. La piccola era intubata e costantemente assistita da un’equipe medica. Il veivolo militare è atterrato a Ciampino e la bambina è stata portata in ambulanza all’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù”.

Roma, bimba di 7 mesi ricoverata in terapia intensiva: i genitori sono in isolamento

I genitori della piccola sono tutti e due positivi e si trovano in isolamento. Il trasferimento della neonata è stato necessario dopo che le sue condizioni si sono aggravate. I medici hanno ritenuto opportuno farla trasferire in un ospedale specializzato per l’assistenza necessaria.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli