Bimba positiva a cocaina, Gelmini: è emergenza droga al centro

Red/Nav

Roma, 2 ago. (askanews) - "Il dramma della bimba di Vimercate, positiva alla droga a soli 10 anni, è un pugno nello stomaco. Una vicenda che lascia sgomenti e che ci ricorda che l'uso di stupefacenti tra i minori è un fenomeno più diffuso di quanto si pensi. Nessuna pietà per chi vende droga, o meglio morte, ai più giovani. Solo la repressione però non basta, servono anche informazione, educazione, prevenzione. La lotta contro la tossicodipendenza deve unire tutte le forze sane del Paese e anche il Parlamento deve fare la sua parte: come Forza Italia ho già presentato una proposta di legge che va in questa direzione. Adesso tocca alla maggioranza porre questa emergenza al centro dell'agenda politica. Cosa aspetta? In gioco c'è il futuro dei nostri figli." Così afferma in una nota Mariastella Gelmini, presidente dei deputati di Forza Italia.