Bimba sparita nel nulla dopo il rapimento del padre: ritrova la mamma dopo tanti anni

·1 minuto per la lettura
Figlia rapita dal padre
Figlia rapita dal padre

Finalmente si sono ritrovate una ragazza e la sua mamma. La storia è quella della giovane Jacqueline Hernandez e di Angelica Vences-Salgado. Lunedì 13 settembre 2021 le due donne si sono abbracciate nuovamente dopo 14 anni senza potersi vedere. L’episodio è accaduto al confine fra Stati Uniti e Messico.

Figlia rapita dal padre, la vicenda

Della giovane Jacqueline non si avevano più notizie dal 22 dicembre 2007. All’epoca aveva 5 anni e sarebbe stata rapita dal padre Pablo Hernandez. Attualmente, invece, la giovane ha deciso di contattare la madre su Facebook per dirle che si trova in Messico. L’incontro è avvenuto in Texas. I media locali hanno parlato di un colloquio avvenuto davanti le forze dell’ordine che hanno verificato l’identità della ragazza.

Figlia rapita dal padre e portata in Messico, la storia di Jacqueline

Il 2 settembre 2021 Angelica Vences-Salgado ha chiamato le forze dell’ordine di Clermont dopo aver ricevuto un messaggio online su Facebook, da parte di una ragazza, che avrebbe dichiarato di essere la figlia.

Figlia rapita dal padre e portata in Messico, l’incontro

Gli investigatori sono riusciti a identificare la giovane che è quindi la figlia della donna. Grazie ai documenti è stato infatti possibile verificare l’identità. Una storia a lieto fine e un lungo abbraccio dopo 14 anni di grande sofferenza per la scomparsa della piccola Jacqueline.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli