Bimbo caduto nel pozzo in India: corsa contro il tempo per salvarlo

bimbo caduto nel pozzo india

I soccorritori hanno dato in via a una vera e propria corsa contro il tempo per salvare Sujith Wilson, un bimbo di soli 2 anni caduto nel pozzo nello Stato di Tamil Nadu, in India. Il piccolo stava giocando quando è precipitato a 30 metri di profondità. Un caso che ricorda la tragedia del piccolo Julen, in Spagna.

Bimbo caduto nel pozzo

Il piccolo Sujith è incastrato nel cunicolo da giorni (quattro nel momento in cui si scrive, lunedì 28 ottobre) e le sue condizioni destano sempre maggiori preoccupazioni tra familiari e soccorritori. I pompieri hanno iniziato a pompare ossigeno all’interno della cavità, per permettere al bambino di respirare. Difficile comprendere con esattezza la gravità della situazione, a causa dei numerosi strati di terra che interferiscono con la valutazione. Per cercare di raggiungere Sujith i soccorritori hanno cominciato anche a scavare un tunnel parallelo al pozzo in cui il bimbo è caduto, ma si tratta di un’operazione complicata a causa dell’estrema durezza del terreno.