Bimbo di 2 anni muore annegato nella piscina della villetta di famiglia

AGI -  Tragedia ieri sera nel Pescarese, dove un bimbo di 2 anni è morto annegato nella piscina della villetta di famiglia. È accaduto attorno alle 20 in via Maddalena, a Città Sant'Angelo.

Stando ad una prima ricostruzione, il piccolo era in casa, quando i familiari l'hanno perso di vista e hanno cominciato a cercarlo Poco dopo la tragica scoperta: il bambino era finito nella piscina. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Montesilvano e il 118, ma i tentativi di salvare il piccolo sono stati inutili.