Bimbo di 6 anni cade dalla Tate Gallery di Londra, arrestato un 17enne

E' stato arrestato con l'accusa di "tentato omicidio", il 17 enne che stando ai primi accertamenti avrebbe gettato un bambino di 6 anni da una terrazza al decimo piano della Tate Modern Museum di Londra. Lo ha riferito la polizia.

Il bambino è stato portato in ospedale in elicottero ed è in condizioni critiche, mentre il diciassettenne è in custodia della polizia e sospettato di "tentato omicidio". La Tate Modern, un museo d'arte moderna sulle rive del Tamigi e una delle attrazioni turistiche più visitate della Gran Bretagna, è stato chiuso subito dopo la tragedia, ma ai visitatori è stato permesso di lasciare l'edificio. Molti di loro sono stati intervistati come testimoni.

La polizia è stata allertata intorno alle 13,40 (ore italiane 14,40), si legge in una dichiarazione, mentre la vittima "è stata trovata su un tetto al quinto piano" dell'edificio. L'adolescente era rimasto assieme agli altri visitatori sulla terrazza del decimo piano e non c'è alcuna indicazione che i due si conoscessero.