Bimbo di 9 anni muore mentre si allena a calcio

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Un bambino di 9 anni è morto, ieri pomeriggio, mentre giocava a calcio al parco Marecchia di Villa Verrucchio, nel Riminese. Il piccolo, secondo quanto si apprende, giocava per la Asd Verrucchio e si stava allenando individualmente, in presenza di tre allenatori. Non avrebbe mai accusato malori in passato.

"Non ci sono parole per consolare i genitori e i parenti per questa grave perdita – scrive il sindaco di Villa Verrucchio, Stefania Sabba, in un post su Facebook -. Il nostro abbraccio va anche alla società sportiva alla quale il piccolo era iscritto e ai suoi compagni di squadra. Ieri sera tutti noi abbiamo perso un amico, un figlio, un pezzo di cuore". In occasione del funerale, ha annunciato il sindaco, sarà indetta una giornata di lutto cittadino.