Bimbo guida motoscafo ad alta velocità: video virale sui social, ma è polemica

Bimbo guida motoscafo ad alta velocità: video virale sui social, ma è polemica (Screen)
Bimbo guida motoscafo ad alta velocità: video virale sui social, ma è polemica (Screen)

Un video diventato virale su Tik Tok ha scatenato non poche polemiche. Nel girato si vede un bambino intorno ai cinque anni guidare un motoscafo ad alta velocità nel mare di Pozzano, frazione di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli.

LEGGI ANCHE: Conduttrice veneta deride bambino tifoso del Cosenza: scoppia la polemica

“Vai piano”, si sente urlare dall’uomo che sta riprendendo la scena. A giudicare dalla scia lasciata dal mezzo, il motoscafo procedeva infatti a ritmi sostenuti. Pubblicato su Tik Tok, il video ha raggiunto numerosi utenti che hanno condannato il gesto, sottolineando il pericolo al quale è stato sottoposto non solo il piccolo ma anche eventuali altri natanti.

LEGGI ANCHE: Simona Izzo posta la foto di nozze tra la nipote e Luca Argentero: bufera sui social

Le immagini del piccolo alla guida del mezzo, sono state riproposte sui social dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, che ha stigmatizzato l’accaduto.

“Una follia inaccettabile. Sia subito identificato l’autore e intervengano i servizi sociali”, ha affermato Borrelli. “Filmato dai presenti che sembrano apprezzare questa vergognosa scena e invitato da un adulto ad andare più piano il protagonista, suo malgrado, di questo video è stato poi offerto in pasto ai social network. Un trionfo di ignoranza e irresponsabilità che non può e non deve rimanere impunito”, ha detto il consigliere che ha concluso: “Chi osserva e ride senza opporsi è complice della devastazione educativa di un minore”.

GUARDA ANCHE: Jason Momoa scatta delle foto alla Cappella Sistina: è polemica

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli