Bimbo morto nel Bellunese, autopsia conferma: intossicazione, forse da droga

Bimbo morto nel Bellunese, autopsia conferma: intossicazione, forse da droga (Getty Images)
Bimbo morto nel Bellunese, autopsia conferma: intossicazione, forse da droga (Getty Images)

E' morto per arresto cardiaco conseguente a un'intossicazione il bambino di due anni di Longarone (Belluno) deceduto giovedì scorso all'ospedale di Pieve di Cadore dove era stato trasportato d'urgenza dal padre.

LEGGI ANCHE: Bimbo morto nel Bellunese dopo aver giocato al parco, indagato il padre

Lo conferma l'esito dell'autopsia condotta dall'anatomopatologo Antonello Cirnelli, in attesa che l'indagine tossicologica faccia chiarezza sulla natura della sostanza ingerita dal bambino.

VIDEO - Folla e commozione ai funerali della piccola Diana a Milano

In particolare, occorrerà verificare se vi sia corrispondenza tra quanto rilevato dall'analisi dei liquidi biologici del piccolo e dei materiali sequestrati dai carabinieri nella casa della famiglia. Forse hashish, come riferisce Il Gazzettino.

Al momento la Procura della Repubblica di Belluno sta procedendo per omicidio colposo nei confronti del padre del bambino, l'unica persona presente in casa al momento del malore fatale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli