Bimbo premiato per soluzione crisi Grecia: Fate come con la pizza

Londra (Regno Unito), 3 apr. (LaPresse/AP) - Un bambino olandese di 11 anni ha vinto 100 dollari per il suo piano con cui risolvere la crisi greca. Jurre Hermans era tra i 452 candidati che hanno proposto piani economici sulla crisi economica, il vincitore vincerà i 400mila dollari del Wolfson Economics Prize. Il bambino ha proposto di fare con gli euro come "con un pancake o una pizza". La sua idea è che "tutti i greci portino i propri euro in banca e li mettano in una macchina del cambio". "I greci - continua - ricevono in cambio dracme dalla banca, la loro vecchia moneta, e la banca dà tutti quegli euro al governo". Il bambino spiega il suo programma con una metafora: "Tutti quegli euro formano un pancake o una pizza. Ora il governo greco può iniziare a pagare tutti i suoi debiti, perché chiunque abbia un debito prende una fetta di pizza". I cinque finalisti del premio hanno ottenuto 10mila sterline per continuare il proprio lavoro in vista della premiazione del 5 luglio.

Ricerca

Le notizie del giorno