Bin Laden: espulsi dal Pakistan, vedove e figli in Arabia Saudita

(ASCA-AFP) - Islamabad, 27 apr - Le tre vedove di Osama Bin

Laden e i loro figli sono stati espulsi dal Pakistan con

destinazione Arabia Saudita, a quasi un anno dall'uccisione

del leader di Al-Qaeda. Attorno alla mezzanotte di ieri, un

minivan ha trasportato i componenti della sua famiglia dalla

casa di Islamabad dove si trovavano in stato di detenzione

vetso l'aeroporto, dal quale sono partiti con un volo charter

verso le 2.00 del mattino.

Un portavoce del Ministero dell'Interno pakistano ha

riferito che l'ordine di espulsione e' stato firmato per 14

parenti di Bin Laden, anche se si riteneva che fossero 12 le

persone della famiglia (tre vedove, otto figli e un nipote).

Ricerca

Le notizie del giorno